Questo sito utilizza i cookie per personalizzare e migliorare l'esperienza utente.

Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

La tua privacy

Ecolife Servizi Ambientali srl si impegna a proteggere le tue informazioni personali e questo documento si propone di aiutare a capire quali sono le informazioni che potremmo raccogliere su di te e come le usiamo.

Che cosa sono i cookies e come li utilizziamo

Un cookie è un semplice file di testo che viene memorizzato sul tuo computer o dispositivo mobile dal server di un sito web e che solo quel server sarà in grado di recuperare o leggerne il contenuto. Esso contiene alcune informazioni anonime e permette al sito web di ricordare, ad esempio, le tue preferenze o cosa c'è nel tuo carrello. In seguito a modifiche alla Privacy derivanti dalla Direttiva sulle Comunicazioni Elettroniche, l'utilizzo dei cookies per raccogliere i tuoi dati è ammesso solo con il consenso. Le modifiche apportate hanno lo scopo di rendere più facile il venire a conoscenza e controllare quali informazioni i siti conservano su di te.

Perchè usiamo i cookies

Ecolife Servizi Ambientali srl potrebbe utilizzare i cookies per diversi motivi. In alcune parti del nostro sito i cookies sono essenziali e senza di essi non saresti in grado di utilizzare i nostri servizi. Siamo sempre alla ricerca di modi per migliorare il nostro sito internet e per rendere più facile la conoscenza dei nostri servizi. Per fare ciò per noi è importante capire come si utilizzano i nostri servizi e siti. I cookies ci aiutano anche a fornirti un'esperienza migliore e più ricca, per esempio, suggerendoti prodotti che ti interessano: i cookies facilitano questa operazione. Invece di un elenco molto lungo, abbiamo classificato i cookies che usiamo in base al loro tipo di utilizzo e li classifichiamo come: essenziali, funzionali, statistici, comportamentali, di terza parte.

Come faccio a controllare i cookies

La sezione di "Guida" del tuo browser dovrebbe essere in grado di aiutarti con la gestione delle impostazioni dei cookies. Se non desideri ricevere cookies, è possibile modificare il tuo browser in modo che ti avvisi su quando essi vengono inviati. È anche possibile eliminare in qualsiasi momento i cookies che sono già stati memorizzati, tramite le impostazioni del browser. È possibile scegliere se accettare o meno i cookies che vengono impostati dal nostro sito e dai nostri fornitori, nella pagina delle impostazioni dei cookie. Ti informiamo che la maggior parte del nostro sito web lavora senza l'utilizzo di cookies, ma che se si sceglie di disabilitare alcuni di essi, si perdono caratteristiche e funzionalità. Ecolife Servizi Ambientali srl non è responsabile per il contenuto di siti web di terzi che possono impostare o meno i cookies. Dove puoi trovare maggiori informazioni sui cookies e cookies di terze parti:

Accettazione e rinuncia dei cookies

Proseguendo nella navigazione su questo sito chiudendo la fascetta informativa o facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy di Ecolife Servizi Ambientali srl e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da Ecolife Servizi Ambientali srl fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy. Lei avrà sempre la possibilità di rimuovere tali cookie in qualsiasi momento attraverso le modalità di cui ai siti citati nel paragrafo “Gestione dei cookie” o mediante il tool messo a disposizione da Ecolife Servizi Ambientali srl.

Accettazione e rinuncia al consenso per il trattamento dei dati

L'elenco aggiornato dei Responsabili del Trattamento dati di cui alla presente informativa può essere richiesto a mezzo posta elettronica alla casella: info@ecolifeservizi.it

I nostri tipi di Cookies

Essenziali

I cookies "essenziali" sono i cookies strettamente necessari per consentire apposite funzionalità richieste. Alcune funzionalità dei nostri siti, quali ad esempio la login facilitata ai nostri servizi, non funzionano senza l'uso di cookies e sarebbe condizionata non solo la tua esperienza sul sito, ma anche la capacità di fare qualcosa di utile. I cookies che sono essenziali per l'utilizzo di un sito web sono esenti ai sensi della direttiva UE, ma noi desideriamo che tu abbia una completa informazione a riguardo. Utilizziamo i cookies essenziali per... Indentificarti mentre sei loggato sui nostri siti. I cookies che abbiamo definito come essenziali NON verranno utilizzati per... Raccogliere informazioni che potrebbero essere utilizzate per pubblicizzare prodotti o servizi per voi. Ricordarti le tue preferenze o il nome utente oltre la sessione in atto.

Funzionali

I cookies "funzionali" vengono utilizzati per fornire servizi o per ricordare le impostazioni per migliorare la tua visita e l'esperienza nel nostro sito. Usiamo i cookies "funzionali" per... Ricordare se abbiamo già chiesto se si desidera partecipare ad un sondaggio. Mostrarti quando sei loggato al sito. Condividere le informazioni con i partner per fornire un servizio sul nostro sito web. Le informazioni condivise sono utilizzate solo per fornire il prodotto, servizio o funzione e non per altri scopi. I cookies definiti come "funzionali" non saranno utilizzati per... Segnarti per annunci su altri siti web. Alcuni di questi cookie sono gestiti per noi da terzi e in questo caso non consentiamo loro di utilizzare i cookies per scopi diversi da quelli sopra elencati.

Statistici

I cookies "statistici" raccolgono informazioni su come utilizzi il nostro sito web ed i nostri servizi, per esempio quali sono le pagine visitate, e gli eventuali errori che si possono incontrare. Questi cookies sono completamente anonimi e vengono utilizzati solo per aiutarci a migliorare come funziona il nostro sito e capire gli interessi dei nostri utenti. Utilizziamo i cookies statistici per... Fornire statistiche su come viene utilizzato il nostro sito web ed i nostri servizi. Aiutarci a migliorare il sito, misurando gli eventuali errori che si verificano. I cookies che abbiamo definito come cookies "statistici" NON saranno utilizzati per... Raccogliere informazioni che potrebbero essere utilizzate per pubblicizzare prodotti o servizi per voi su altri siti web. In alcuni casi, alcuni di questi cookies sono gestiti per noi da terzi, ma non consentiamo a questi di utilizzare i cookies per scopi diversi da quelli sopra elencati.

Di monitoraggio

I cookies "di monitoraggio" sono legati ai servizi forniti da terze parti, come ad esempio il 'Mi piace' e il 'Condividi' e monitorano l'efficacia della pubblicità. Il terzo fornisce questi servizi in cambio di informazioni sul fatto che hai visitato il nostro sito. Usiamo i cookies "di monitoraggio" per... A titolo esemplificativo, link ai social network come Facebook, che possono in seguito utilizzare le informazioni relative alla tua visita per indirizzare la pubblicità a te su altri siti web, fornire alle agenzie di pubblicità informazioni sulla tua visita in modo che possano presentare pubblicità alle quali puoi essere interessato.

Gestione dei cookies

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti". A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, é possibile accedere ad un pannello di controllo dove é possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Camini e canne fumarie

Una questione particolare, che interessa progettisti e installatori di impianti termici, riguarda il risanamento di camini, canne fumarie esistenti che presentano problemi di funzionamento o che comunque devono essere adeguati alle normative vigenti.

La UNI 10845 2000Impianti a gas per uso domestico - Sistemi per l’evacuazione dei prodotti della combustione asserviti ad apparecchi alimentati a gas - Criteri di verifica, risanamento,ristrutturazione ed intubamento.”, all'art. 7.2, descrive così l’attività di risanamento: "È consentito il risanamento di camini e canne fumarie esistenti attraverso il rivestimento delle pareti perimetrali interne utilizzando materiali adatti e tecniche di installazione adeguate, dichiarati idonei allo scopo dal produttore. In particolare, i materiali impiegati devono essere adatti a resistere alle normali condizioni di esercizio previste, ai componenti chimici presenti nei prodotti della combustione, alle sollecitazioni termiche e meccaniche nonché alle operazioni di pulizia o manutenzione".

  • Ai sensi della legislazione vigente (legge 46/90) gli interventi di risanamento effettuati in sistemi con oltre 34,8 kW di portata termica nominale o inseriti in sistemi multipli o collettivi sono soggetti all’obbligo del progetto redatto da un tecnico abilitato. Per i rimanenti è necessario compilare una relazione tecnica sostitutiva del progetto in cui dovranno essere indicati il tipo di intervento effettuato e le condizioni di funzionamento del nuovo sistema.
    L'intervento di risanamento viene sempre preceduto da un'accurata pulizia del condotto.
  • La ECOLIFE interviene con sistemi di risanamento non distruttivi, ovvero mediante vetrificazione o guaina termoindurente, tecniche che si vanno diffondendo sempre di più come valida alternativa all’intubaggio con la camicia in acciaio, specie nella bonifica delle canne fumarie in eternit, in quanto consentono di risanare canne fumarie esistenti di qualsiasi materiale e dimensione, senza restrizione delle pareti interne, anche qualora la conformazione strutturale e/o l'andamento non permettano l'inserimento del condotto in acciaio

  • La vetrificazione è un sistema di impermeabilizzazione a freddo dei camini che utilizza speciali malte dichiarate idonee all’uso dal costruttore e certificate quale materiale di classe di reazione al fuoco “0”, che opportunamente lavorate, vengono applicate nelle pareti perimetrali interne delle canne fumarie. I materiali delle canne fumarie, siano esse individuali, collettive, collettive ramificate, sui quali si interviene sono i più svariati, dalla lamiera smaltata allo stesso acciaio, dal “cotto, al fibrocemento ed a tutti i materiali laterizi in genere ma, ancora più importante, il cemento-amianto (eternit), che la ns. azienda è qualificata a bonificare, rimuovere e smaltire. Nel rispetto della normativa vigente, nonché delle norme tecniche del settore, la ns. azienda effettua sempre, preliminarmente, un sopralluogo allo scopo di videoispezionare i condotti fumari, onde verificare con esattezza tutte le caratteristiche tecniche, (dimensionamento, tipo di canna fumaria, tipo di impianto collegato per l’evacuazione dei fumi, lo stato di conservazione-degrado e usura, etc..), tutti dati necessari per inquadrare internamente il tipo di canna fumaria e le sue “carenze” e di conseguenza procedere all’elaborazione della rispettiva offerta, che viene sempre sottoposta per accettazione al committente. Al termine dei lavori viene effettuata una prova di tenuta della canna fumaria vetrificata con idonea e specifica strumentazione, il cui risultato viene allegato alla dichiarazione di conformità rilasciata al termine dei lavori al committente come prescritto dalla Legge 46/90.

  • Guaina termoindurente: questa tecnologia prevede l'inserimento all'interno del camino esistente di una manichetta in fibra di vetro, amalgamata con speciali resine termoindurenti, che viene insufflata con vapore ad alta temperatura in modo tale da gonfiarla e farla aderire alle pareti interne del camino. Raffreddandosi, la manichetta cristallizza e solidifica, creando un rivestimento uniforme della parete interna del camino resistente alle alte temperature, alle sollecitazioni meccaniche e alla condensa dei fumi.Tale guaina aderisce perfettamente alle pareti senza ridurne la sezione, anche nei casi dove il percorso è irregolare.
    E’ applicabile su qualsiasi sezione di camino esistente (quadrato, rettangolare, ovale, ecc.) e su qualsiasi tipo di materiale (laterizio, acciaio, cemento, eternit , ecc.) inoltre rappresenta la soluzione ideale per l’adeguamento delle canne fumarie collettive ramificate.
    Una volta cristallizzato rende il camino omogeneo, liscio, senza giunzioni, a tenuta di vapori e liquidi, resiste per un tempo illimitato agli acidi delle condense, inoltre l’elevata resistenza termica migliora il rendimento della caldaia.

Condotte fognarie

Il risanamento di tubazioni e fognature, richiesto a causa di tubazioni vecchie e/o affette da problemi di perdite per lesioni, corrosione, giunti difettosi, etc… prevede il completo recupero funzionale anziché la sostituzione degli elementi esistenti, in modo rapido, non distruttivo, senza scavi, demolizioni od opere murarie, con conseguente riduzione dei costi e dei disagi in superficie.

Il risanamento avviene operando all'interno delle condutture stesse impermeabilizzandole e, al tempo stesso, rinforzandole. L'intervento può essere eseguito in due modi: risanamento totale, risanamento puntuale.

  • Il risanamento totale delle tubazioni, o "Relining continuo”, viene realizzato su tubazioni caratterizzate, per tutta la loro estensione, da diffusi problemi di perdite o corrosione. Questa tecnica prevede l'inserimento all'interno del tubo esistente, per tutta la sua lunghezza, di un rivestimento di forma cilindrica "in-liner" formato da un unico pezzo di calza in poliestere impregnata con resina epossidica termoindurente. Il relining permette la posa in opera della calza anche in presenza di curve e leggere variazioni di sezione in tubazioni di forma circolare, ovoidale e irregolare. La calza impregnata viene inserita per mezzo di un processo d'inversione che prevede l'applicazione di una pressione (mediante acqua o aria compressa) sufficiente a spingerla fino alla successiva uscita (pozzetto) o fine della condotta.
    Questo "inliner", a lavoro ultimato, forma una nuovo tubo incollato all'interno di quello esistente comportando solo una leggerissima riduzione del diametro iniziale. Lo spessore del nuovo rivestimento, infatti, può variare da 2mm a 12mm in funzione del diametro e dello stato di usura del tubo da risanare. Speciali frese robotizzate provvedono alla riapertura degli allacciamenti presenti sulla conduttura risanata. A garanzia della corretta esecuzione dei lavori viene realizzata una prova di tenuta idraulica sulla tubazione risanata.
  • ll risanamento fognature localizzato con metodo "Packer" e/o Tronchetto di Riparazione (Part-Liner) è una tecnica, relativamente economica, che consente di intervenire in singoli punti ben localizzati. Questa tecnica viene, pertanto, applicata su tubazioni che si trovano in buono stato generale, interessate solamente da una o poche lesioni di ridotte dimensioni o da qualche giunto corroso e aperto. L'intervento consiste nell´impiego di un corto tronchetto in poliestere impregnato con resina epossidica che viene introdotto all´interno del tubo esistente e posizionato in corrispondenza del punto da riparare.

Entrambi i metodi vengono applicati con successo per il risanamento di fognature civili e industriali, condotte interrate, pluviali, tubazioni in genere con diametri variabili. La superficie interna risanata risulta molto levigata per cui, oltre a migliorare il flusso dei fluidi vettoriati, ostacola la formazione dei depositi.